Francesca Masi

Francesca Masi

Studiosa indipendente

Ricerche in corso:

– La biblioteca di George Jackson a Livorno alla metà del Settecento.
Si tratta di un progetto volto all’individuazione dei codici ricordati nel
catalogo e nell’appendice al catalogo dell’importante e preziosa
collezione libraria raccolta dal mercante inglese George Jackson a
Livorno alla metà del XVIII secolo e andata dispersa pochi anni dopo la
sua morte (1775). Facevano parte della collezione più di tremila volumi
a stampa e 255 manoscritti. Per il momento si tenterà di ricostruire la
raccolta dei soli manoscritti con relativo aggiornamento catalografico.

Pubblicazioni :

1. Schede nn. 40, 44, 46, 51, 52, in Le miniature della Fondazione Giorgio
Cini. Pagine, ritagli, manoscritti, a cura di M. Medica e F. Toniolo,
Cinisello Balsamo 2016, pp. 181-183; 188-190;192- 194; 200-205.

2. Su alcuni codici miniati a Firenze per Enea Silvio Piccolomini, in Libri
miniati per la chiesa, per la città, per la corte in Europa, a cura di G.
Mariani Canova e A. Perriccioli Saggese, Atti del convegno (Padova, 2-
4 dicembre 2010), Padova 2014, pp. 461-474.

3. “Memoria dell’antico”: ancora sui mosaici della scarsella del Battistero
fiorentino, in “Arte medievale”, 1, 2008 (2011), pp. 59-65.

4. Qualche riflessione sul Libro d’Ore ‘mediceo’ per Lisabetta Sassetti, in
Iconografia e Liturgia nella miniatura occidentale, Atti delle Giornate di
Studio sulla Storia della miniatura (Firenze, 24-26 novembre 2005), in
“Rivista di Storia della miniatura”, 11, 2007, pp. 251-266.

5. Il ballatoio interno della Cattedrale di Firenze. Dal progetto di Arnolfo
alla realizzazione tardotrecentesca, Pisa 2005.

6. Scultura lignea antelamica nella Toscana di inizio Duecento, in
Medioevo: arte lombarda, Atti del IV Convegno internazionale di studi
(Parma, 26-29 settembre 2001), a cura di A.C. Quintavalle, Milano
2004, pp. 434-439.

7. Storia, leggenda, tradizione popolare: una tavola del Trecento con Santa
Giulia e storie, in “CN. Comune Notizie”, 2003, 43, pp. 33-44.

8. Un’Athèna per Carlo d’Angiò, in Nobilis arte manus, Festschrift für
Antje Middeldorf Kosegarten, Göttingen 2002, pp. 64-73.

9. I mosaici più antichi del Battistero di Firenze: una proposta per Jacopo,
in “Arte Medievale”, 1998-1999 (2000), pp. 139-152.

10. Nuovi contributi per un disegno di Antonio Pollaiolo, in “Critica d’Arte”,
5, 1996, pp. 43-52.