Mulas Pier Luigi

Pier Luigi Mulas

Professore associato di Storia dell’arte moderna

Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Studi Umanistici

Pier Luigi Mulas si occupa di miniatura italiana del Rinascimento, con particolare attenzione alla

Lombardia di età sforzesca, di cui ha indagato gli aspetti iconografici e stilistici. Ha dedicato diversi studi

agli scambi tra miniatori, smaltisti e incisori. Attualmente studia l’attività di miniatore di Giovanni Antonio

da Brescia e la produzione e i fondi di libri miniati pavesi. È incaricato con Teresa d’Urso del catalogo dei libri manoscritti e a stampa miniati del Museo Condé di Chantilly.

Monografie

Giovanni Giacomo Decio. Il miniatore dei corali di Vigevano, Vigevano 2009.

Curatele

Le Ore Torriani. Commento al fac-simile, Modena 2009.

Il Leggendario Sforza-Savoia. Ms. Varia 124 della Biblioteca Reale di Torino, Modena 2013.

La Passion du Prince pour les belles occupations de l’esprit. Enluminures italiennes du duc d’Aumale, in coll. con T. D’Urso, Chantilly, 2014.

Articoli, saggi e comunicazioni

Auctore Mauro filio: il programma iconografico dei Commentarii del Simonetta, in “Bulletin du
bibliophile”, 1, 1996, pp. 9-34.

Le Maître des Graduels de San Salvatore de Pavie : enluminures, peintures, xylographies, in ‘Quand la
peinture était dans les livres’, Mélanges en honneur de François Avril, a cura di M. Hofmann e C. Zöhl,
prefazione di E. König, Turnhout – Paris 2007, pp. 223-233.

Il Rinascimento: Lombardia, in La miniatura in Italia, II. Dal tardogotico al manierismo, a cura di A.
Putaturo Murano e A. Perriccioli Saggese, Città del Vaticano – Napoli 2009, pp. 319-330.

Schemi impaginativi e apparato iconografico dell’Offiziolo Borromeo: le fonti, in L’utilizzo dei modelli seriali nella produzione figurativa lombarda nell’età di Mantegna, atti del convegno di studi a cura di M. Collareta e F. Tasso, Milano 2013 (Rassegna di Studi e di Notizie, XXXV, a. XXXIX), pp. 133-148.

Bianchi girari mantouans dans un incunable de Cristoforo (et Baldassarre) Castiglione, in Le manuscrit
enluminé. Etudes réunies en hommage à Patricia Stirnemann, a cura di C. Rabel (Cahiers du Léopard d’Or,
16), Parigi 2014, pp. 257-271.

L’iconografia ducale nei libri miniati al tempo di Ludovico Sforza, in Grammatica del Donato e Liber
Iesus. Due libri per l’educazione di Massimiliano Sforza, a cura di J.J.G. Alexander, Modena 2016, pp. 45-92.