Speciale Lucinia

Speciale Lucinia

Dipartimento di Beni Culturali

Università degli Studi del Salento

I miei interessi di studio hanno come tema di fondo i nessi che uniscono la produzione
libraria alla pittura monumentale, nella germinazione di temi iconografici e nell’evoluzione
del bagaglio tecnico degli artisti. Buone parte delle mie ricerche è dedicata al programma
decorativo del Codex Purpureus di Rossano, alla luce del suo recente restauro. Ho inoltre
tentato di risolvere un problema di tecnica d’esecuzione della miniatura gotica, a partire
dalle note di lavoro della Bibbia di Manfredi.

1. Codex Barberini Latinus 592, Kommentarband all'edizione fac-simile dell'Exultet
Barberini: Die Exultetrolle, Zürich, 1988 (Codices e Vaticanis selecti LXXVI). La versione
italiana è apparsa qualche anno dopo in forma monografica Montecassino e la Riforma
Gregoriana. L'Exultet Vat. Barb. lat. 592, Roma, 1991 (Studi di Arte Medievale, 3)

2. Indicazioni di colori in un disegno cassinese dell'XI secolo: il foglio dell'Ascensione
nell'Omiliario Cas. 99 (Archivio della Badia, ms. 99, p. 409), in Pigments et colorants de
l'Antiquité et du Moyen Age. Teinture, peinture, enluminure, études historiques et physico-
chimiques. Collôque International du CNRS, Paris, 1990, pp. 339-350.

3. Una cellula e i suoi libri: i SS. Vincenzo ed Anastasio alle Tre Fontane e Casamari (testo della
relazione presentata al Convegno Internazionale Linceo “Ratio fecit diversum”: S. Bernardo e
le arti, (Roma 1991) = Arte Medievale, s. 2, VIII (1994), pp. 47-76.

4. Uomini, libri e immagini. Per una storia del libro illustrato dal Tardo Antico al Medioevo,
Napoli, 2000. La miscellanea comprende testi tradotti di K. Weitzmann, E. Kitzinger, S.
Tsuji, E. Panofsky, Alexander, P. Stirnemann M-Th. Gousset. L'edizione italiana dei testi è
arricchita da contributi personali di alcuni autori. L'antologia è corredata da
un’introduzione, un glossario e un breve compendio di orientamenti bibliografici.

5. Saggio: Dalla lettera all'immagine: la decorazione delle Bibbie Atlantiche, in Le Bibbie
Atlantiche. Il libro delle Scritture tra monumentalità e rappresentazione, a cura di M.
Maniaci e G. Orofino, Milano, 2000, pp. 65-72 e schede: 4. Città del Vaticano, Biblioteca
Apostolica Vaticana, Vat. Pal. lat. 3-4- 5 (pp. 120-126); 13. Città del Vaticano, Biblioteca
Apostolica Vaticana, Vat. lat. 10405 (Bibbia di Todi) (pp. 158-162); 43. Roma, Biblioteca
Angelica, Angel. 1273 (T I 10) (seconda Bibbia dell’Angelica), (pp. 257-260); 45. Città del
Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 12958 (Bibbia del Pantheon), (pp. 262-
271); 57. Roma, Biblioteca Casanatense, Casanat. 722 (+ Casanat. 723 = seconda Bibbia della
Casanatense), (pp. 312-315); 58. Roma, Biblioteca Casanatense, Casanat. 723 (+ Casanat.
722 = seconda Bibbia della Casanatense), (pp. 315-318).

6. “Exultent divina mysteria”. San Vincenzo al Volturno, Ambrogio Autperto e la genesi del ciclo
dell’Exultet, in Medioevo: arte e storia. Atti del convegno internazionale di studi, Parma 18-
22 settembre 2007, a cura di A. C. Quintavalle, Parma, 2008 (I Convegni di Parma, 10), pp.
178-190.

7. Nell’ombra di Federico. Manfredi e i suoi libri, in Eclisse di un regno. L’ultima età sveva
(1251-1268). Atti delle diciannovesime giornate normanno-sveve, Bari, 12-15 ottobre
2010, a cura di P. Cordasco, M. A. Siciliani, Bari, 2012, pp. 305-340.

8. Il libro decorato nella Puglia dell’alto medioevo. Qualche novità e qualche riflessione, in
Bizantini, Longobardi e Arabi in Puglia nell’alto medioevo, Ventesimo Congresso
internazionale di studio del Centro Italiano di studi sull’alto medioevo, Savelletri di Fasano
(BR), 3-6 novembre 2011, Spoleto, 2012, pp. 685-706.

9. Un cartulario illustrato romano del primo Seicento. I codici Fondi Minori, Varia 5 e Varia 6
della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, in Il codice miniato in Europa. Libri per la
chiesa, per la città, per la corte in Europa, a cura di G. Mariani Canova, A. Perriccioli
Saggese, Padova, 2014 (Biblioteca di arte, 6), pp. 697-710.

10. Immagini per la storia. Ideologia e rappresentazione del potere nel mezzogiorno medievale,
Fondazione “Centro Internazionale di Studi sull’alto medioevo”, Spoleto, 2014 (Testi, studi,
strumenti, 30).